Segnalazione illeciti 2019: appalti, abuso di potere e cattiva amministrazione al centro del whistleblowing.

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha indetto un‘attività di monitoraggio delle segnalazioni di illeciti a cadenza annuale. Il fine è rilevare il numero totale di segnalazioni (evidenziando quelle rese in forma anonima), l’esito del procedimento di gestione di ciascuna, nonché le criticità e gli effetti positivi riscontrati.

Il quarto rapporto pubblicato ha evidenziato l’innalzamento “qualitativo” delle segnalazioni e conferma i dipendenti pubblici come principali whistleblower, seguiti da dirigenti, RCPT, forze dell’ordine e infine, privati.

I segnalanti hanno evidenziato condotte illecite riconducibili ad attività di rilevanza medio-alta, con netta diminuzione di quelle riconducibili ad attività meno rilevanti nel contesto organizzativo della specifica amministrazione. In particolare le segnalazioni pervenute riguardano principalmente gli appalti, la cattiva amministrazione, l’abuso di potere, gli incarichi amministrativi di vertice e i concorsi pubblici.

Gli appalti, il dato più scottante, sono stati argomento di discussione per il Presidente ANAC Cantone “Il tasso di illegalità negli appalti è il dato più preoccupante a differenza di trend legislativi che vanno verso la deregulation”.

Per quanto concerne gli esiti, la maggior parte delle segnalazioni è stata archiviata, ovvero ha condotto all’attivazione di un procedimento disciplinare o all’adozione di provvedimenti da parte degli uffici competenti dell’amministrazione medesima. In alcuni casi è conseguito l’inoltro della segnalazione all’Autorità Giudiziaria competente.

Gli effetti positivi riscontrati sono molteplici: in particolare è emerso che dotarsi di uno strumento di segnalazione evidenzia disfunzioni organizzative e gestionali e conduce, le amministrazione coinvolte, alla loro risoluzione attraverso l’adozione di adeguate misure.

Il software Segnalazione Illeciti DigitalPA consente al Responsabile Anticorruzione di gestire in modo ottimizzato le segnalazioni, offrendo uno strumento per la segnalazione illeciti che offre garanzia di estrema riservatezza e consente di adempiere degli obblighi normativi a carico dell’Amministrazione.*

Il software DigitalPA è, infatti il sistema che tutela, in particolare, funzionari responsabili dalle importanti sanzioni previste dalla norma, potendo tracciare e certificare la corretta istruzione delle pratiche e la segretezza delle stesse.

 

Scopri Segnalazione Illeciti 

Il software di riferimento nel Whistleblowing

 

Whistleblowing | Segnalazione | Illeciti

www.segnalazioni.net

 

 

*Legge Whistleblowing n° 179/2017 e D.Lgs. 231/2001 a tutela del dipendente pubblico e privato che prevede che sia predisposto ” almeno un canale alternativo di segnalazione idoneo a garantire, con modalità informatiche, la riservatezza dell’identità del segnalante.